• |
  • |
  • |
Richiesta comparativa0
Ultimi visualizzati

Materiale fonoassorbente 20mm, antracite

Cod. art.: 0.0.440.75
Materiale fonoassorbente 20mm, antracite
Materiale fonoassorbente 20mm, antracite
Materiale fonoassorbente 20mm, antracite
Materiale fonoassorbente 20mm, antracite
Particolari caratteristiche:
PUR-estere-schiuma speciale
ricoperto con fogli di PVC, forato, leggero e lavabile
Assorbimento sonoro nell’aria secondo DIN 52215-63
Temperatura di impiego: -40°C a +100°C
Conduzione del calore: 0,033 W/mK, DIN 52612
Reazione al fuoco: autoestinguente secondo FMVSS 302, DIN 75200
Dimensioni 480x480 mm
Proprietà
Qualità   = antracite
Unita di consegna   = 1 pezzo
Figura Descrizione File
Alloggiamento macchina - Articolo EX-01082Questo alloggiamento con postazione di lavoro è dotato di un rivestimento fonoassorbente. Verso l'alto, una griglia in acciaio consente l'aerazione della struttura, garantendo nel contempo la massima sicurezza sul lavoro.

Continua a leggere


Codici standard di prodotto per la classificazione merceologica, consentono inoltre di essere integrati in sistemi ERP oppure E-Business. In caso di necessità dei dati di classificazione di tutti i prodotti item per il proprio sistema di E-Procurement, siamo a completa disposizione.
eCl@ss 4.0 35040402
eCl@ss 4.1 35040402
eCl@ss 5.0 35040402
eCl@ss 5.1 35040402
eCl@ss 6.0.1 35040402
eCl@ss 7.1 35040402
UNSPSC 7.0 30102015
UNSPSC 9.0 30102015
Nr. di tariffa doganale 39269097


Il materiale fonoassorbente è utilizzabile per la riduzione dell’effetto delle emissioni sonore sull’ambiente circostante, sia per incapsulamenti completi sia per tramezzi singoli .
Il materiale fonoassorbente è un materiale composito costituito da un espanso speciale spesso 20 mm per l’assorbimento acustico secondo DIN 52215 T63, rivestito sul lato visibile con una pellicola di PVC, perforato, lavabile. Sul lato posteriore il materiale fonoassorbente è realizzato autoadesivo, cosicché la lavorazione è particolarmente semplice.
La superficie del materiale di supporto su cui il materiale fonoassorbente viene incollato deve essere pulita, asciutta e libera da grassi, oli, solventi e agenti distaccanti.
L’effetto insonorizzante dipende dalla frequenza di eccitazione.
Il materiale fonoassorbente viene incollato ad un elemento piano. Il fissaggio dell’elemento piano nel telaio di profilati dovrebbe avere luogo in maniera disgiunta.
L’effetto di isolamento acustico dipende dalla frequenza degli impulsi.