• |
  • |
  • |
Richiesta comparativa0
Ultimi visualizzati

Griglia acciaio 3,8mm 40x40, nero

Cod. art.: 0.0.428.39
Griglia acciaio 3,8mm 40x40, nero
Particolari caratteristiche:
Fili d’acciaio (fili diritti)
saldati, naturale
Spessore: 3 mm
Proprietà
Qualità   = nero
Unita di consegna   = Lungh. max. 1970x970 mm
Peso spec. sezione m = 5.3 kg/m2
Servizi Codice articolo: Quantità
Tagli per elementi piani, categoria 4 0.0.475.51 1 pezzo
Figura Descrizione File
Alloggiamento macchina - Articolo EX-01082Questo alloggiamento con postazione di lavoro è dotato di un rivestimento fonoassorbente. Verso l'alto, una griglia in acciaio consente l'aerazione della struttura, garantendo nel contempo la massima sicurezza sul lavoro.

Continua a leggere


Codici standard di prodotto per la classificazione merceologica, consentono inoltre di essere integrati in sistemi ERP oppure E-Business. In caso di necessità dei dati di classificazione di tutti i prodotti item per il proprio sistema di E-Procurement, siamo a completa disposizione.
eCl@ss 4.0 35010203
eCl@ss 4.1 35010203
eCl@ss 5.0 35010203
eCl@ss 5.1 35010203
eCl@ss 6.0.1 35010203
eCl@ss 7.1 35010203
UNSPSC 7.0 30103201
UNSPSC 9.0 30103201
Nr. di tariffa doganale 73143100


Le griglie di acciaio possiedono una stabilità e un rigidità propria elevate. Per l’intelaiatura è pertanto sufficiente una costruzione di telaio leggera.
Le griglie di acciaio sono protette dalla corrosione grazie alla superficie zincata.
Le griglie di acciaio nere sono in aggiunta rivestite con polveri nello stabilimento di produzione.
I fili metallici sono saldati tra loro in ogni punto d’intersezione, cosicché si evita un accavallamento della griglia.
Per aumentare la resistenza alla corrosione o per scopi di contrassegno le griglie saldate possono essere rivestite con polveri, verniciate, ecc.

Avvertenza relativa al taglio della griglia ondulata in acciaio:
A causa del comportamento del materiale all’atto della separazione le tolleranze del taglio rientrano nella classe di tolleranza c secondo DIN ISO 2768.