• |
  • |
  • |
Richiesta comparativa0
Ultimi visualizzati

Listello spazzola 8 H10, nero

Cod. art.: 0.0.655.32
Listello spazzola 8 H10, nero
Listello spazzola 8 H10, nero
Listello spazzola 8 H10, nero
Listello spazzola 8 H10, nero
Particolari caratteristiche:
Supporto spazzola, ABS
Setole, PA
Proprietà
Serie   = serie 8
Qualità   = nero
Unita di consegna   = 1 pezzo da 1000 mm
Peso spec. lunghezza m = 79 g/m
Attrezzi Codice articolo: Quantità
Forbici multiuso Forbici multiuso 0.0.265.63 1 pezzo
Forbici multiuso con arresto a 90° Forbici multiuso con arresto a 90° 0.0.662.33 1 pezzo
Codici standard di prodotto per la classificazione merceologica, consentono inoltre di essere integrati in sistemi ERP oppure E-Business. In caso di necessità dei dati di classificazione di tutti i prodotti item per il proprio sistema di E-Procurement, siamo a completa disposizione.
eCl@ss 4.0 35020106
eCl@ss 4.1 35020106
eCl@ss 5.0 35020190
eCl@ss 5.1 35020190
eCl@ss 6.0.1 23360101
eCl@ss 7.1 23360101
UNSPSC 7.0 31141502
UNSPSC 9.0 31141502
Nr. di tariffa doganale 96035000


I listelli spazzola 8 sono veri e propri multitalenti: coprono gli spiragli delle porte per proteggere gli ambienti da correnti d’aria, polvere e rumore. Le spazzole, flessibili ma robuste, proteggono sia le merci, che i profilati dai danni causati da attrito e urti. Un pensiero in meno durante il trasporto delle merci. Il materiale plastico riduce le fastidiose vibrazioni, tanto che i listelli spazzola possono essere utilizzati anche come ammortizzatori.
Nonostante i numerosi vantaggi, l’utilizzo è estremamente semplice: basta ingranare i listelli spazzola nella scanalatura del profilato 8. Fatto! A seconda dello scopo di impiego, sono disponibili due diverse lunghezze della spazzola: 10 o 40 mm. Mentre le spazzole corte sono particolarmente indicate per le applicazioni di trasporto e per isolare maggiormente le porte, quelle lunghe si prestano ad essere utilizzate come paratie flessibili e resistenti ai flussi d’aria, nel passaggio dei cavi. Nelle aree climaticamente controllate è possibile evitare efficacemente la fuoriuscita dell’aria fredda prodotta dalla climatizzazione della macchina.